Come scegliere un orologio GPS ?

(10)

Un alleato di prima scelta per i vostri percorsi sportivi !

Quando arriva il momento di scegliere un orologio GPS, gli sportivi si trovano di fronte ad un’ampia scelta : orologio GPS, GPS cardiofrequenzimetro, orologio GPS connesso… Difficile orientarsi se non si conoscono bene le differenze e i vantaggi.

A seconda del vostro sport e dei vostri obiettivi, imparate a formulare le domande giuste quando dovete acquistare un orologio GPS…

 

 

Un GPS: per quali sport ?

I corridori fanno parte dei primi sportivi ad aver adottato l’orologio GPS per accompagnare il loro allenamento sportivo, il che spiega perché numerosi modelli siano destinati a loro.

 

Infatti, la tecnologia GPS si collega ad un satellite e permette di misurare i vostri spostamenti in tempo reale. In ogni momento della vostra pratica, avrete quindi la piena visibilità su questi dati e vedrete istantaneamente la vostra progressione. Questi prodotti non si limitano tuttavia a questo sport, ma si rivelano utilissimi per chi fa trekking, per i ciclisti su strada, per chi usa le mountain-bike…

 

 

Scegliere un GPS a seconda del livello di pratica

I modelli di orologi GPS semplici come ONmove 50 indicano la velocità e la distanza percorsa, il che è decisamente sufficiente se avete appena iniziato a praticare running, bicicletta o marcia.

 

Se praticate il vostro sport a un livello regolare, avrete bisogno di un orologio sportivo GPS in grado di calcolare la vostra andatura. L’andatura, calcolata in numero di minuti necessari a percorrere un chilometro, permette all’orologio GPS di prevedere quanto tempo vi rimane prima dell’arrivo.

 

L’orologio GPS ONmove 200, ad esempio, è consigliato a chi pratica sport regolarmente e desidera progredire. Semplice, GPS ONmove 200 offre una gamma completa di funzionalità che vanno dalla misurazione del tempo ad ogni giro alla configurazione della zona target.

Grazie alla sua compatibilità Bluetooth può anche visualizzare e analizzare tutti i vostri allenamenti su mygeonaute, il diario personale dell’attività sportiva.

 

Se, invece, volete raggiungere performance elevate o prepararvi per una gara, vi consigliamo un orologio GPS con cardiofrequenzimetro come l’orologio ONmove 710 e ONmove 200 HRM. Con la duplice funzione GPS+Cardio potrete allenarvi in modo più intensivo. Il GPS cardio vi permette di fare allenamenti frazionati e imparare a gestire i vostri sforzi.

 

 

Quali funzioni per il vostro GPS ?

I diversi modelli di GPS sono disponibili in una vasta gamma di prezzi. Se avete appena iniziato uno sport, scegliete un orologio GPS base, accessibile e sufficiente per fare i primi passi.

 

Non tutti gli orologi GPS offrono le stesse informazioni : dislivello, lasso di tempo, calorie bruciate, andatura, etc., e non tutti hanno le stesse opzioni.

 

Considerate le funzionalità proposte e la loro pertinenza a seconda della vostra pratica sportiva. Una suoneria a vibrazione è importante per correre tra la folla, la tenuta è fondamentale se vi state dedicando al triathlon, anche l’autonomia della batteria è da considerare se i vostri allenamenti sono molto lunghi…

 

Altro criterio di scelta importante: un orologio GPS connesso vi permette di trasferire le vostre sessioni su uno smartphone o su un computer. Usando un servizio come decathloncoach.com by Decathlon, sarete in grado di analizzare le vostre sessioni di allenamento e di perfezionare la vostra preparazione fisica.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
HAUT DE PAGE